Worth Reading

La nostra attività principale richiede molte energie e molto tempo. Tuttavia, cerchiamo di rimanere fedeli alle nostre convinzioni e ai nostri valori più profondi e di portare avanti con entusiasmo altri progetti importanti. Cerchiamo di essere pionieri nello sviluppo sostenibile. Allineiamo il nostro lavoro ai principi dell’economia del bene comune e lavoriamo ogni anno per migliorare la nostra impronta ecologica.

Solo così, in futuro, sarà possibile per tutti noi abitare e gestire questo pianeta in armonia con la natura.

Economia del bene comune

Riteniamo che un’economia basata in larga misura sullo sfruttamento delle risorse e della manodopera nei Paesi a basso salario non possa funzionare a lungo termine.
Un’alternativa è l’economia del bene comune, che sosteniamo attivamente nella nostra regione.
L’economia del bene comune stabilisce un modello economico etico. In alternativa all’attuale concezione dell’economia, si basa sui valori della dignità umana, della responsabilità ecologica, della solidarietà, della giustizia sociale, della codeterminazione democratica e della trasparenza.


Il benessere delle persone e dell’ambiente diventa l’obiettivo primario dell’attività economica.

A intervalli regolari, elaboriamo un bilancio del bene comune che misura quantitativamente i nostri sforzi per lavorare per un mondo migliore. Abbiamo redatto l’ultimo bilancio del bene comune nel 2022 e abbiamo raggiunto un punteggio di 322 punti.
Per saperne di più sugli approcci dell’economia del bene comune e sui suoi campi d’azione, visitate il sito.

CO2-Footprint

Il nostro modello economico sta attualmente estraendo dalla terra più risorse di quante ne ricrescano. Inoltre, stiamo emettendo più gas a effetto serra di quanto il nostro pianeta possa sopportare.

Per questo motivo da molti anni perseguiamo una strategia di riduzione deila nostra impronta ecologica. Misuriamo annualmente il nostro effetto, lo quantifichiamo in chili CO2eq e ricaviamo obiettivi di riduzione per i quali definiamo misure concrete di riduzione e le monitoriamo regolarmente.
Investiamo il 100% della quota che non siamo ancora in grado di evitare in progetti verificati che consentono di risparmiare CO2 altrove.

Per il calcolo delle emissioni di CO2, ci affidiamo a un fornitore di servizi professionali a cui concediamo pieno accesso ai dati interni per poter calcolare un’impronta di CO2 precisa.

A questo scopo, attualmente collaboriamo con TurnToZero.

Engl Bienenbau

Si dice che l’uomo potrà sopravvivere solo per altri 4 anni se un giorno le api estinguono. L’ape è probabilmente la creatura più importante del pianeta e le capacità delle alveare come collettivo è probabilmente incomparabile. Affascinati da queste circostanze, abbiamo installato degli alveari sulla nostra terrazza aziendale e ce ne prendiamo amorevolmente cura.

Grazie a questa misura, siamo riusciti a portare in breve tempo la quota di donne nella nostra azienda da una sola dipendente a oltre 80.000 😊.